Cammini Federiciani – Puglia|Cammini d’Italia

Cammini Federiciani – Puglia|Cammini d’Italia

2 Dicembre 2018 2 Di Cammini d'Italia

images

Il Cammino Federiciano è un percorso pugliese che parte da Gioia del Colle e arriva a Trani. Lungo 200 km, è diviso in 9 tappe.

L’Aps Puglia Federiciana è attiva nel settore turistico culturale slow e green. E’ promotrice del progetto Cammino Federiciano, che nasce dalla consapevolezza dell’enorme patrimonio rappresentato dalle vie storiche d’Europa che stanno diventando un vero attrattore per la comunità dei viandanti europei.

Puglia Federiciana propone un cammino sui luoghi di Federico II: un’occasione per riscoprire la viabilità storica che attraversa il territorio del Mediterraneo, dall’Antica via Appia Traiana agli impervi percorsi medievali, fino ai tratturi della transumanza.

23 (Lago di Locone) Spinazzola - Minervino Murge.JPG

Lago di Locone

Via di
Imperatori e guerrieri di età romana e pellegrini in età cristiana, è stata attraversata anche da Bizantini e Normanni, Svevi e Angioini in cammino da Roma verso la Terra Santa partendo dai più importanti porti pugliesi.
Abbiamo pensato di creare questo percorso escursionistico che parte dall’Alta Murgia ed arriva a toccare il Mar Adriatico via Castel del Monte, sito UNESCO, grande attrazione turistica, fulcro principale del nostro progetto nonché uno dei simboli dell’imperatore svevo.

Immergiamoci nello spirito di Federico II, rivisitiamo questa terra come vista dai suoi occhi, i monumenti che ha fatto erigere e le strade che ha percorso.

image.jpg
IL PERCORSO
9 tappe nel cuore della Puglia Imperiale, da Gioia del Colle a Trani via Castel Del Monte: il Cammino Federiciano è un percorso d’autore tra paesaggio, storia, natura e tradizioni: 200 km di cammino lungo mulattiere e sentieri sconosciuti, ricchi di storia e cultura da
raccontare e assaporare immersi in paesaggi di rara bellezza.
Partendo dalle origini bizantine del castello di Gioia Del Colle ai boschi di Cassano delle Murge passando dalla federiciana Altamura, fino al paesaggio dell’habitat rupestre di Gravina in Puglia; poi giunti a Poggiorsini, il suo castello invisibile, il Garagnone, segna la rotta del percorso che tocca la rete castellare sveva posta strategicamente sui fanchi dell’antica strada romana, la Via Appia, una tra le più importanti per il commercio ed il
pellegrinaggio. Il cammino prosegue lungo il costone murgiano, scende nelle Valle del Bradano, si immerge nelle scarpate di Spinazzola ricche disorgenti, costeggia il Lago di Locone e risale a Minervino Murge, panoramico “balcone delle Puglie”.

Meta Federiciana per eccellenza è Castel Del Monte, la Corona di pietra Imperiale che rappresenta la personalità di Federico II. Andria, la città dei campanili, la più grande di quelle attraversate lungo il cammino, storicamente molto cara e sempre fedele all’imperatore svevo. Infine si giunge a Trani, la perla dell’Adriatico, che saluta il viandante con la maestosa Cattedrale di San Nicola il Pellegrino posta di fronte al Castello Svevo.

IL PAESAGGIO
Il percorso s’immerge per la maggior parte del cammino nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, con la sensazione di essere in un grande spazio aperto in cui vagare con lo sguardo verso orizzonti infiniti caratterizzati dagli odori pungenti della menta e del timo selvatico nel verde intenso dei campi di grano o dei pascoli rocciosi tra l’evidente giallo della ferula, incontrando orchidee e falchi grillai. In questa terra, imperatori, contadini, pastori, boscaioli, insieme al clima, hanno reso unico il paesaggio e la sua cultura.

IL CLIMA
Le temperature medie in inverno registrano valori di 1-6 °C, nel mese di gennaio si registrano minimi negativi e nevicate. In estate si hanno temperature medie intorno ai 30 °C. Le precipitazioni sono abbondanti. Tutto ciò rende questo paesaggio notevolmente dinamico, e sono due le stagioni consigliate per mettersi in cammino su questa percorso:
– in primavera, quando è possibile osservare nel verde intenso dei campi di grano o dei pascoli rocciosi le brillanti fioriture dei tulipani selvatici, dei gladioli e delle orchidee, la delicata colorazione della lucente stipa delle fate in fiore si associa al rosa dell’asfodelo o al giallo della possente ferula, mentre il cielo è dominato dai falchi.
– in autunno, ciclamini e colchici colorano le nude pietre dei costoni rocciosi e dei numerosi muretti a secco. I brillanti colori dell’estate piano piano si tingono di arancio, rosso, marrone. Ed oltre ai colori sprigiona tanti profumi come quello dell’uva, nel periodo della vendemmia. Accolti da boschi, pianure e marine, tra opere d’arte immerse
nell’accecante luce meridionale rivivrete il mito di eroi e sovrani che resero grande la Puglia.

LE TAPPE
DA GIOIA DEL COLLE A TRANI
Si tratta di un percorso escursionistico tracciato percorribile a piedi o in bicicletta per l’80% su strade a scarso traffico veicolare, strade chiuse al traffico e strade campestri.
Il percorso è suddiviso in tappe in media lunghe 22 km. Esse sono organizzate in modo da permettere al camminatore/ciclista di poter effettuare delle soste in luoghi di ristoro o abbreviare il tragitto pernottando in alloggi presenti lungo il percorso. I percorsi sono
periodicamente verificati in modo tale da garantire la sicurezza dei fruitori.
Come caratteristiche fondamentali della tappe vengono considerate:
• Lunghezza del percorso
• Livello di difficoltà
• Dislivello (la somma della pendenza in salita e discesa)
• Tempo di percorrenza previsto
• Tipologia di fondo stradale da percorrere

TAPPA 1 : GIOIA DEL COLLE – CASSANO DELLE MURGE

Lunghezza 19 km
Livello di difficoltà Basso
Dislivello +194 m / -215 m
Tempo percorrenza 6 h (soste incluse)
Fondo stradale piste, sentieri boschivi

3 Gioia del Colle - Cassano Murge (1).JPG

Percorso Gioia del Colle – Cassano delle Murge

TAPPA 2 : CASSANO DELLE MURGE – ALTAMURA

Lunghezza 26 km
Livello di difficoltà Medio
Dislivello +513 m / -376 m
Tempo percorrenza 7 h (soste incluse)
Fondo stradale piste forestali, sterrati

4 (Foresta Mercadante) Cassano Murge - Altamura.JPG

Foresta Mercadante

TAPPA 3 : ALTAMURA – GRAVINA IN PUGLIA

Lunghezza 16 km
Livello di difficoltà Basso
Dislivello +190 m / -316 m
Tempo percorrenza 5 h (soste incluse)
Fondo stradale carrarecce, tratturi

8 Altamura Cattedrale Santa Maria Assunta.JPG

Cattedrale Santa Maria Assunta- Altamura

TAPPA 4 : GRAVINA IN PUGLIA – POGGIORSINI

Lunghezza 25 km
Livello di difficoltà Medio
Dislivello +395 m / -296 m
Tempo percorrenza 7 h (soste incluse)
Fondo stradale mulattiere, carrarecce

12 mulattiera Gravina in Puglia - Poggiorsini.JPG

Gravina in Puglia- Poggiorsini

 

TAPPA 5: POGGIORSINI – SPINAZZOLA

Lunghezza 32 km
Livello di difficoltà Alto
Dislivello +731 m / -765 m
Tempo percorrenza 9 h (soste incluse)
Fondo stradale sterrati, sentieri boschivi

22 (Bosco Acquatetta) Poggiorsini - Spinazzola.JPG

TAPPA SCORCIATOIA 5 : POGGIORSINI – CASTEL DEL
MONTE

Lunghezza 27 km
Livello di difficoltà Medio
Dislivello +456 / -375 m
Tempo percorrenza 8 h (soste incluse)
Fondo stradale sterrati, lama, carrarecce

25 Castel del Monte

TAPPA 6: SPINAZZOLA – MINERVINO MURGE
Lunghezza 21 km
Livello di difficoltà Medio
Dislivello +454 m / -430 m
Tempo percorrenza 6 h (soste incluse)
Fondo stradale sterrati, sentieri boschivi

19 (Cave di Bauxite) Poggiorsini - Spinazzola.JPG

Cava di Bauxite

 

TAPPA 7 : MINERVINO MURGE – CASTEL DEL MONTE
Lunghezza 23 km
Livello di difficoltà Medio
Dislivello +516 m / -425 m
Tempo percorrenza 7 h (soste incluse)
Fondo stradale tratturi, sterrati, boschivi

24 (Grotta San Michele) Minervino Murge.JPG

Grotta di San Michele

TAPPA 8 : CASTEL DEL MONTE -ANDRIA

Lunghezza 21 km
Livello di difficoltà Basso
Dislivello +179 / -563 m
Tempo percorrenza 6 h (soste incluse)
Fondo stradale mulattiere, sterrati, asfalto

33 (tra le vigne) Andria - Trani.jpg

 

TAPPA 9 : ANDRIA – TRANI
Lunghezza 24 km
Livello Basso
Dislivello +186 / -335 m
Tempo percorrenza 6 h (soste incluse)
Fondo stradale sterrati, carrarecce, asfalto

34 Cattedrale di Trani.JPG

Cattedrale di Trani

Il percorso non ha ancora una segnaletica , sebbene nel sito siano inserite già alcune strutture ricettive/ristorative, non abbiamo ancora ufficializzato un elenco di strutture partner del cammino.

Per tutte le Info visita il sito ufficiale CLICCA QUI

8 Altamura Cattedrale Santa Maria Assunta.JPG

24 (Grotta San Michele) Minervino Murge.JPG

Annunci