CAMMINI NEL LAZIO

CAMMINI NEL LAZIO

8 Agosto 2019 0 Di Cammini d'Italia

Il Lazio, la regione culla della nostra storia e cultura ospita una grande varietà di cammini. 
Scopriamo insieme i principali!

  • LA VIA FRANCIGENA

Lunghezza in Italia: oltre 1000 km 
Partenza: Valico del Colle del Gran San Bernardo (AO)
Arrivo: Roma

La via Francigena è l’antica via che percorrevano i pellegrini che da Canterbury volevano raggiungere Roma. Il percorso attraversa Inghilterra, Francia, Svizzera e infine Italia. Solo il tratto italiano è lungo più di 1000km, perciò il nostro consiglio è scegliere alcune tappe da esplorare, in relazione alla vicinanza, alla lunghezza ma soprattutto alle proprie condizioni fisiche. In ogni caso, qualsiasi tappa ha un che di speciale da regalare!

Per avere più informazioni, vi consigliamo di scaricare l’app ufficiale del cammino e visitare il sito dell’associazione:

Via Francigena

  • VIA AMERINA

Lunghezza: circa 220 km 
Tappe: 11
Tempo di percorrenza: circa 12 giorni
Partenza: Assisi-Perugia   
Arrivo: Roma

La via Amerina Attraversa Umbria e Lazio, congiungendo Assisi a Roma. Nato in origine per collegare Ameria (in Umbria), a Veio (una località a pochi chilometri da Roma), venne successivamente utilizzato Da Ostrogoti e Longobardi per raggiungere e conquistare Roma.
Il cammino è ben segnalato e per questo nel tempo è diventato sempre più conosciuto e di conseguenza accoglie molti viaggiatori ogni anno.

Per maggiori informazioni:

Via Amerina: da Assisi a Roma a piedi

http://camminodellaluce.it

 

  • IL CAMMINO DELLE TERRE MUTATE

Lunghezza: circa 250 km 
Tappe: 14
Tempo di percorrenza: circa 2 settimane 
Partenza: Fabriano (AN)
Arrivo: L’Aquila 

Il Cammino delle Terre Mutate attraversa le zone colpite dal sisma, con l’obiettivo di sensibilizzare i viaggiatori che lo percorrono. Il percorso si snoda tra diverse regioni, dando la possibilità ai pellegrini di ammirare una vastità di ambienti e paesaggi differenti, come colline, laghi, passi e montagne. Il viaggio è lento, per dare la possibilità a tutti di relazionarsi con la natura e le persone che hanno vissuto la trasformazione dei loro luoghi a causa del sisma.
Per maggiori informazioni:

Il Cammino delle Terre Mutate 

http://camminoterremutate.org

  •  IL CAMMINO DI SAN BENEDETTO

Lunghezza:  300 km 
Tappe: 16
Tempo di percorrenza: circa 17 giorni
Partenza: Norcia (PE) 
Arrivo: Montecassino (FR)

Questo cammino ripercorre le tappe principale del santo, sttraverso il cuore dell’Italia. Partendo da Norcia, luogo di nascita di San benedetto, si passerà da Subiaco, dove visse per più di 30 anni, per arrivare infine a Montecassino dove concluse la sua vita. Immergetevi in questo cammino spirituale, riscoprendo luoghi sacri e i paesaggi incredibili del centro Italia.

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale del cammino:

http://www.camminodibenedetto.it

  • IL CAMMINO DI SAN FRANCESCO

Lunghezza: 190 km (dal nord, senza varianti), 248 km (da sud, senza varianti)
Tappe: 8 (da nord), 14 (da sud)
Partenza: La Verna (AR), Roma     
Arrivo: Assisi (PG)
Difficoltà: Intermedia

Il Cammino di San Francesco nasce per collegare i luoghi simbolo della vita del santo. Potrete scegliere se raggiungere Assisi sia partendo dalla Toscana che dal Lazio.
Mettetevi in cammino per ripercorrere l’esperienza francescana nelle terre che il Poverello ha calcato nei suoi viaggi.
Il percorso comprende sia tappe facili, percorribili da tutti, che tappe più impegnative. Perciò, il nostro consiglio è quello di valutare le proprie condizioni e decidere quali tappe intraprendere o eventualmente spezzare le più difficili per godersi appieno il viaggio

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale:

http://www.viadifrancesco.it

  • VIA FRANCIGENA DEL SUD

Lunghezza: 92,6 km 
Tappe: 5
Tempo di percorrenza: 6 giorni
Partenza: Montecassino (FR)   
Arrivo: Roma

Nel 2016 la regione Lazio ha organizzato un cammino che unisce Montecassino a Roma. L’obiettivo era quello di riscoprire le radici storiche e le tradizioni del Lazio e conoscere il patrimonio di bellezza e di tesori monumentali che punteggiano questa terra.
Tuttavia, questo cammino non è ufficiale perciò sconsigliamo di intraprendere il viaggio senza un adeguato studio a monte dell’itinerario.

Annunci