La via dell’acqua Veses

La porta del Parco

Via acqua Veses
(foto di: G. De Dona)

 

Partenza: Ostello Altanon, Cergnai

Arrivo: Ostello Altanon, Cergnai


Tempo di percorrenza: 2 ore

Difficoltà: T – Turistico

Lunghezza: 4 km

Dislivello: 200 m

Quota minima: 400 m

Quota massima: 600 

Dolomiti Bellunesi
Via acqua Veses
(foto di: G. De Dona)

La Via dell’acqua è un itinerario che risale il corso del torrente Veses, partendo dal Piave. Il tratto incluso nel Parco parte dall’ostello Altanon e si addentra nella selvaggia Val Scura, ai piedi del monte Pizzocco, congiungendosi con l’itinerario Chiesette pedemontane. Un sentiero per capire meglio la fondamentale importanza dell’acqua: elemento essenziale per la vita, fattore di sviluppo economico, forza che modella il paesaggio. Lungo il percorso si possono osservare le tracce lasciate dal fluire dell’acqua (dalle glaciazioni ai giorni nostri), e i manufatti creati dall’uomo per sfruttare l’energia idraulica.

Accesso: dal centro di Santa Giustina seguire le indicazioni per l’Ostello Altanon
Periodo consigliato: da marzo a ottobre