“Francigena Fidenza Festival”
La bellezza del cammino dove è nata l’Europa
Dall’8 all’11 settembre grandi ospiti, incontri ed eventi

Sono molti i significati della seconda edizione del “Francigena Fidenza Festival” che si svolgerà dall’8 all’11 settembre 2022 perché il Comune di Fidenza ha voluto valorizzare tramite la Via Francigena un percorso sul quale è nata l’Europa moderna e che attraversa la città ed il territorio. Coinvolgendo la cultura, le tradizioni, le produzioni e le attività sostenibili creando una occasione di promozione turistico-culturale con mille sfaccettature.

francigena fidenza festival

OLTRE 50 APPUNTAMENTI PER TUTTI

Dopo il successo dell’edizione 2021, il Festival torna con oltre 50 appuntamenti suddivisi e declinati “per tutti i gusti “ che includono il divertimento in famiglia, le passeggiate, momenti culturali, digitalizzazione, dibattiti approfonditi con esponenti di livello nazionale ma anche intrattenimento e performances di giocolieri per i bambini, assaggi e sapori del territorio. Non manca la magia della musica con una “sonata” all’alba, un Concerto in Cattedrale e la Leggenda di Sigerico con la Compagnia di Versailles che arriva dalla Francia.
In questa edizione si incrociano tappe di percorsi che diventano un racconto corale sui cammini in cui Fidenza diventa luogo contemporaneo di confronto e di riflessione, di suggestione e di passione, di cultura e di festosità.

Fidenza si pone come “anello di raccordo” del territorio coinvolgendo città e luoghi limitrofi collegati dal fil rouge della Via Francigena. Una missione, questa, che è suggerita persino dalla geografia, considerando che Borgo San Donnino, l’attuale Fidenza, si trova esattamente al centro dell’itinerario che parte da Canterbury ed arriva a Santa Maria di Leuca.
Un festival aperto al grande pubblico che si articola in quattro giorni di festa con tanti appuntamenti gratuiti e pensati per tutti con una attenzione al valore della sostenibilità, mettendo al centro la famiglia ed il territorio con uno sguardo accattivante al turista che cerca un fine settimana speciale e che troverà un programma animato da iniziative originali ed interessanti.

I GRANDI TALK

Grande attesa per la partecipazione al festival: del giornalista, saggista e conduttore televisivo Paolo Mieli, dello storico Costantino D’Orazio, dell’amico di Papa Giovanni Lino Zani, del geologo e
divulgatore televisivo Mario Tozzi, dell’editorialista del Sole 24 Ore e scrittore Carlo Marroni, dello Chef Massimo Spigaroli, del direttore del magazine Sale & Cucina Luigi Franchi, del poeta e scrittore Luigi Nacci, dei ragazzi della più grande community di Cammini d’Italia Davide Nanna, Francesco Boggi e Vicenzo Caruso, della medievista e scrittrice Ilaria Sabbatini, dello storico Francesco Catastini, di Saverio Tommasi presidente della onlus Sheep Italia e di Enrico Galiano il professore che scrive bestsellers.

SONO PROGRAMMATE SUGGESTIVE CAMMINATE E PASSEGGIATE CURIOSE

Per camminatori in erba e per appassionati, convegni, incontri che toccano i temi dello sport, dell’educazione, di percorsi di inclusione, di gastronomia e di commercio, di percorsi di vita e di
accessibilità, laboratori ed intrattenimenti per bambini e tanto altro.

CI SARÀ UN CONCORSO FOTOGRAFICO

in cui verranno premiate le 3 più belle foto con in premio: un viaggio a Canterbury, un viaggio a Siena ed un viaggio a Santa Maria di Leuca, perché …il cammino continua… la premiazione sarà
effettuata nella prossima edizione.
Per partecipare una mail dedicata concorsofrancigena.fidenza@gmail.com.
CENA DEI 100.

La conclusione, domenica 11 alle 20,30, nelle antiche strade di Fidenza con “la cena dei 100”, su prenotazione a soli 15 euro.

DOVE SCOPRIRE IL PROGRAMMA COMPLETO DEL FRANCIGENA FIDENZA FESTIVAL

Il programma completo si trova sul sito http://www.francigenafidenzafestival.it e ogni giorno è narrato sui social dell’evento: