VIA DEGLI DEI

VIA DEGLI DEI

Lunghezza: 130 km

Tappe: 5

Tempo di percorrenza: da 4 a 6 giorni

Partenza: Bologna

Arrivo: Firenze

Difficoltà: Media

Tappa 1: Bologna- Badolo

Distanza: 21,3 km
Tempo: 6 h 50 mi
Descrizione:
Si parte da Piazza Maggiore a Bologna e si raggiunge il Santuario di San Luca, in      periferia, attraverso il suo lungo e faticoso porticato. Poi si costeggia il fiume Reno andando in direzione di Sasso Marconi per poi arrivare a fine tappa a Badolo.

Tappa 2: Badolo- Madonna dei Fornelli

Distanza: 28 km
Tempo: 9 h 50 min
Descrizione:
La seconda tappa prevede con l’escursione in mattinata del Monte Adone dal quale si può ammirare un panorama mozzafiato. Si prosegue fino ad arrivare a Monzuno verso l’ora di pranzo e successivamente a Madonna dei Fornelli.

 

Tappa 3: Madonna dei Fornelli – Monte di Fo’

Distanza: 17,3 km
Tempo: 5 h 50 min
Descrizione:
La terza tappa è di certo la più impegnativa per quanto riguarda i dislivelli, infatti si supera il versante Emiliano degli Appennini per giungere in Toscana. In questa tappa è possibile incontrare molti tratti della Flaminia Militare e il cimitero Germanico della Futa.

 

Tappa 4: Monte di Fo’- San Pietro a Sieve

Distanza: 21 km
Tempo: 6 h 30 min
Descrizione:
La quarta tappa prevede un importante dislivello iniziale per raggiungere Monte Gazzaro e le sue croci. Una volta arrivati in cima si prosegue il percorso lungo i paesaggi toscani fino ad arrivare a San Piero a Sieve.

Tappa 5: San Pietro a Sieve- Firenze

Distanza: 33 km
Tempo: 11 h 20 min

L’ultima tappa, la più lunga, ma non la più difficile in quanto a dislivelli, porta a Firenze, dove termina il cammino. La tappa prevede l’ingresso a Fiesole da dove è possibile ammirare Firenze dall’alto.

ACQUISTA LA GUIDA ALLA VIA DEGLI DEI di Simone Frignani con il tracciato descritto in entrambe le direzioni, le mappe dettagliate, le altimetrie, i dislivelli e le indicazioni su dove dormire (anche in tenda).

Inoltre, gli approfondimenti storici e artistici e le località più significative da visitare.

Simone Frignani da anni percorre l’Italia a piedi e in bicicletta, mappando antichi percorsi e individuando nuovi cammini. È autore delle guide La Via Romea Germanica, Italia coast to coast e Il Cammino di san Benedetto, pubblicate da Terre di mezzo Editore.

DESCRIZIONE

La Via degli Dei è un cammino lungo circa 130 km che unisce Bologna e Firenze. Il percorso ricopre un’antica via che i Romani utilizzavano, chiamata Flaminia Militare, all’epoca Bologna era chiamata Felsinea, infatti lungo il percorso ci si imbatte in dei selciati romani appartenenti al 187 a.C.

Il percorso è stato recuperato intorno agli anni ’90, durante degli scavi archeologici in quanto sono state trovate delle tracce di antiche strade romane che univano Felinea (Bologna) a Fiesole.

 Il nome deriva dai nomi dei vari Monti che si attraversano lungo il cammino come Monte Adone, Monte Luario, Monzuno (che deriva da “Monte di Giove”) e Monte Venere.

Il cammino è percorribile in 4-5-6 giorni a piedi o in 2-3 in bici, a seconda dell’allenamento e delle esigenze di ciascun camminatore.

PERIODO CONSIGLIATO

Il periodo migliore per percorrere la Via degli Dei  va da Marzo a Novembre.
ll cammino è percorribile tutto l’anno però è bene controllare prima di intraprendere il percorso le condizioni climatiche in quanto pioggia e neve rendono alcune tappe non percorribili.

Cammini d’Italia 

Annunci